FANDOM


Chiamata senza risposta
Chiamata senza risposta.jpg
Una scena del film.
Titolo originale: One Missed Call
Lingua originale: {{{linguaoriginale}}}
Paese: Stati Uniti d'America/Giappone/Germania
Anno: 2008
Durata: 87 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Rapporto: {{{ratio}}}
Genere: horror, thriller
Regia: Eric Valette
Soggetto: romanzo di Yasushi Akimoto, screenplay di Minako Daira
Sceneggiatura: Andrew Klavan
Produttore: Broderick Johnson, Andrew A. Kosove, Scott Kroopf, Jennie Lew Tugend, Lauren C. Weissman
Produttore esecutivo: {{{produttoreesecutivo}}}
Produttore associato: {{{produttoreassociato}}}
Casa di produzione: Alcon Entertainment, Intermedia Films, Kadakowa Pictures, Kadokawa Pictures
Distribuzione (Italia): Warner Bros
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}
  • Shannyn Sossamon: Elizabeth Raymond
  • Edward Burns: Jack Andrews
  • Ana Claudia Talancón: Taylor Anthony
  • Ray Wise: Ted Summers
  • Azura Skye: Leann Cole
  • Meagan Good: Shelly Baum
  • Margaret Cho: Mickey Lee
  • Johnny Lewis: Brian Sousa
  • Jason Beghe: Ray Purvis
  • Federica De Bortoli: Elizabeth Raymond
  • Fabio Boccanera: Jack Andrews
  • Domitilla D'Amico: Taylor Anthony
  • Emilio Cappuccio: Ted Summers
  • Connie Bismuto: Leann Colle
  • Gabriele Lopez: Brian Sousa
Episodi:
Preceduto da The Call: Final (2006)
Fotografia: Glen MacPherson
Montaggio: Steve Mirkovich
Effetti speciali:
Musiche: Reinhold Heil, Johnny Klimek
Tema musicale:
Scenografia: Laurence Bennett
Costumi: Sandra Hernandez
Trucco: Char Coats, T.A. Henderson, Carlene Kearns, Randy Stodghill
Sfondi:
Prequel: {{{nomeprequel}}}
Sequel: {{{nomesequel}}}
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film


Chiamata senza risposta è un film horror del 2008, diretto da Eric Valette. Il rilascio cinematografico è avvenuto il 4 gennaio 2008 negli USA e il 6 giugno dello stesso anno in Italia.

Trama Modifica

Beth Raymond (Shannyn Sossamon) vive nel terrore da quando quattro dei suoi amici sono morti in circostanze misteriose dopo aver ricevuto una chiamata dal futuro con registrate le loro ultime parole e la data e ora della loro morte. La polizia vaga nel vuoto, credendo che le morti analoghe tra loro siano frutti di una psicosi collettiva. Non la pensa così l'investigatore Jack Andrews, il quale segue la strada del sovrannaturale, e che ha perso la sorella in circostanze simili.

Beth inizia a seguire delle tracce che presto la portano ad una donna, Marie Layton, la quale soffre della Sindrome di Polle e che tempo addietro abusò delle figlie Ellie e Laurel, causando la morte della prima per un attacco di asma, e l'affidamento ad una casa-famiglia della seconda. La protagonista crede che dietro gli omicidi e le misteriose chiamate ci sia la mano di Marie, infatti di recente l'ospedale St. Luke in cui era tenuta in cura è andato in fiamme. Beth e Jack si prestano a ricercare la sospettata, e quando la trovano lei muore provocando il collasso del detective, e passa la maledizione della chiamata a Beth.

I due, occorrono da Laurel, per dargli la notizia della morte della madre; e durante la visita in casa trovano del materiale che fa pensare sia stata lei ad abusare della sorellina Ellie. Jack, trova un video nell'orsacchiotto di Laurel, in cui si vedono i momenti dell'inizio della maledizione, mentre Ellie abusa della sorella più piccola, la madre le divide e lascia Ellie chiusa da sola in camera, ma questa viene colpita da un attacco d'asma fulmineo; e mentre cerca di chiamare aiuto col cellulare muore sul pavimento della camera.Rendendola la prima vittima delle chiamate.

È a questo punto, che il fantasma di Ellie si mostra ai presenti, uccidendo il detective e cercando di strangolare Beth; ma durante questi attimi di confusione appare il fantasma di Marie che porta via la figlia. Il film si conclude con Beth da sola nella casa dei Layton in stato confusionale, e mentre si appresta ad uscire le squilla il cellulare; presagio che la maledizione non è stata fermata.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale