Fandom

Horror Wiki

Faccia di Cuoio (Thomas Hewitt)

309pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Leatherface gip.jpg

Thomas Hewitt nei panni di Leatherface

Thomas Brown Hewitt, famoso anche come Leatherface, è un personaggio immaginario, protagonista del film horror americano Non aprite quella porta.

L'ideatore della saga, ispirandosi alla reale figura di Ed Gein, assassino seriale del Wisconsin, e utilizzando la tecnica del falso documento, è riuscito a creare un personaggio fortemente verosimile, spesso creduto dalle persone come figura reale e realmente esistita

Biografia Modifica

Nacque intorno agli anni quaranta, già deformato alla nascita da una malattia simile alla lebbra che gli aveva tumefatto il viso. Sua madre morì a causa del parto prematuro avvenuto nel mattatoio dove lavorava. Il datore di lavoro della donna deciderà di buttare il pargolo tra i rifiuti in quanto troppo brutto per vivere tra la gente normale. Verrà salvato da Luda May Hewitt, la quale stava rovistando tra i rifiuti a causa delle ristrettezze economiche in cui si trovava la sua famiglia, decidendo di adottarlo come figlio suo. Purtroppo a scuola Thomas è continua vittima di scherzi e insulti da parte degli altri bambini che arrivano a picchiarlo nel cortile della scuola. Crescendo Tommy arriva ad odiare il suo aspetto deforme e cerca di nasconderlo mettendosi delle maschere fatte con le pelli di animali trovati morti per la strada. In adolescenza abbandonerà la scuola e suo zio Charlie gli troverà lavoro presso il mattatoio di Fuller, piccolo paesino nella contea di Travis. Nel 1969 il mattatoio chiuse i battenti e Thomas, il quale si sentiva bene nello stabile perché isolato dal mondo esterno, si infuriò a tal punto da uccidere il suo datore di lavoro, lo stesso che lo buttò nella spazzatura, con un martello. In seguito fuggirà prendendo come arma di difesa dagli altri una motosega, che diverrà la sua arma più nota. Salvato dall'arresto da parte di suo zio Charlie, che prese il posto dello sceriffo ucciso, che istigò gli altri a sopravvivere uccidendo e mangiando coloro che sarebbero passati di lì. Tommy trovò così un modo per vendicarsi del mondo che non voleva tramite la follia omicida della sua famiglia adottiva. Inoltre, nel tentativo di eliminare il suo volto deforme e apparire più presentabile, iniziò a scorticare i volti delle vittime di sesso maschile per farsi delle maschere che gli avrebbero coperto il volto. Verso la fine del 1973, una ragazza di nome Erin riuscì a fuggire tagliando il braccio sinistro a Tommy. La polizia scoprì, dopo tanto tempo, la mattanza degli hewitt. Durante le indagini nella casa dei cannibali due poliziotti fecero un sopralluogo nella villa degli Hewitt; i due agenti giunsero nella sala caldaia, che non era stata ispezionata dalla polizia scientifica, e inconsapevoli vennero attaccati da Hewitt. Uno dei due agenti riprese tutta la scena, prima di essere a sua volta ucciso. La polizia riuscì a trovare il filmato e ha visualizzare un fotogramma che ritrae il viso sfigurato di Thomas Hewitt. Da quel momento in poi, non si è più saputo niente di Hewitt, e il film fa capire che molto probabilmente il caso su di lui è ancora aperto. Secondo quanto scoperto gli Hewitt uccisero circa 33 persone tra il 1969 e il 1973.

Curiosità Modifica

  • A partire dal 2004 sono stati girati due remake di quei film dell' orrore, il primo parla di alcuni omicidi da parte di Hewitt di un gruppo di ragazzi, il secondo film è basato sulla vita di Thomas, dalla nascita fino alla sua scoperta del proprio odio verso le altre persone.
  • Nel cinema la figura di Hewitt è comunemente conosciuta col nome di Leatherface (faccia di cuoio), proprio perché si mascherava il viso deformato con delle maschere fatte dai lui in cuoio.
  • Questo personaggio cinematografico è stato fortemente influenzato da un assassino seriale, Ed Gein.
  • Molte caratteristiche del personaggio in effetti coincidono con molti delle macabre usanze del "Macellaio di Plainfield".
  • All'epoca dei primi film della saga "Non aprite quella porta" Hewitt veniva chiamato Bubba Sawyer.

Differenze Modifica

Differenze tra Sawyer e Hewitt:

   La famiglia è composta anche da persone femminili. Nell'originale i membri sono molti meno e sono tutti maschi
   Leatherface uccide per vendicarsi della società che lo ha rifiutato per la sua deformità. Nell'originale esso era descritto (come si può vedere nella cena con i cannibali) come un uomo sadico che provava piacere come il fratello Chop Top, ad uccidere persone.
   Nel film del 2003 la final girl taglia un braccio al killer e fugge guidando un'auto. Nell'originale ciò non avviene: essa completamente coperta di sangue e sfinita si salva salendo su un camion guidato da un uomo.

[modifica]

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale