FANDOM


Il caso di Charles Dexter Ward
Caso Charles Dexter Ward.jpg
La copertina del libro
Titolo originale The Case of Charles Dexter Ward
Autore Howard Phillips Lovecraft
Anno 1927
Genere Romanzo horror
Reperibilità Reperibile

Il Caso di Charles Dexter Ward è un romanzo scritto nel 1927 dallo scrittore statunitense Howard Phillips Lovecraft.

TramaModifica

Charles Dexter Ward, un giovane appassionato d'antichità, vive a Providence, nel Rhode Island, nei primi anni del 1900.

Le sue ricerche antiquarie e scientifiche, condotte tra grandi e affascinanti biblioteche e polverose soffitte, lo portano ben presto a soffermarsi sulla figura di Joseph Curwen, un suo antenato vissuto qualche secolo prima e ricordato con terrore dalle genti del posto come stregone.

Il morboso rapporto che il giovane instaura con le scienze occulte e l'ascendente che su di lui riescono ad esercitare le notizie riguardanti questo enigmatico ed inquietante antenato sono all'origine della sua follia.

Ben presto, infatti, Charles si chiuderà nel suo laboratorio per proseguire gli studi, allontanandosi dalla famiglia e dalla comunità in cui viveva.

Il medico di famiglia, dottor Willett, viene così incaricato dai genitori di far luce sugli strani traffici del ragazzo e di curare la sua alienazione sempre più grave.

Il dottore, dopo indagini e ricostruzioni che metteranno a dura prova il suo equilibrio mentale, riuscirà a venire a capo della faccenda, spalancando le porte sugli orrori evocati da Ward nel suo nefasto laboratorio...

Note Modifica

È certamente un romanzo autobiografico. In quest'opera infatti, il tema dell'alienazione di un giovane studioso dai gusti antiquari, la sua separazione dagli affetti familiari e la tragica odissea in cui si imbarca "per troppo amore del passato", riassume al meglio una riflessione complessiva sul senso della propria esistenza che rimane tra le cose più sincere e riuscite di Lovecraft, anche perché costituisce una sintesi geniale della sua opera: l'amore per l'antica Providence e la storia coloniale americana; il gusto della rievocazione del passato; il fantastico "dietro l'angolo della strada", l'estremo realismo dell'ambiente e dei personaggi, il mito degli dèi alieni che ben si sposa con un'ottima storia di magia.

Nonostante venne scritto nel 1927, il romanzo rimase inedito in vita dell'autore, e venne pubblicato per la prima volta, ed in versione abbreviata, sul Weird Tales in due puntate, nel maggio e luglio del 1941.

Al cinema Modifica

Nel 1963, Roger Corman trasse dal romanzo il film La città dei mostri (The Haunted Palace) con Vincent Price.

Nel 1992, Dan O'Bannon trasse dal romanzo il film The Resurrected con John Terry e Chris Sarandon.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale