FANDOM


L'esorcista
Esorcista libro.jpg
La copertina del libro
Titolo originale The Exorcist
Autore William Peter Blatty
Anno 1970
Genere Romanzo horror
Reperibilità Reperibile

L'esorcista è un romanzo di genere horror scritto da William Peter Blatty nel 1970. Ad ispirare lo scrittore fu un vero caso di possessione demoniaca accaduto nel 1949 in un paese del Maryland.

Trama Modifica

La storia narra di una bambina di 12 anni, Regan MacNeil, che vive a Georgetown, a Washington e che all'improvviso cambia personalità, diventando molto violenta. Si cerca di guarirla con la medicina ufficiale, psichiatria compresa, inutilmente. La madre della ragazza, Chris McNeil, una famosa star del cinema, viene consigliata dagli psichiatri di rivolgersi ad un esorcista in quanto, se la bambina per un grave forma di isterismo s'è voluta convincere di essere posseduta, così un esorcismo, come una shock-terapia a base di suggestione, potrà farla convincere di non esserlo più, così da guarire.

Disperata, Chris, anche se atea, si rivolge ad un sacerdote gesuita, padre Damien Karras, la cui profonda umanità l'aveva tempo prima colpita positivamente, oltre ad essere rassicurata dal fatto che il gesuita è laureato in psichiatria. Karras accetta di aiutare la giovane, ma fa di tutto per non doverla esorcizzare in quanto ritiene che la possessione sia un residuo del cattolicesimo medievale, oltre al fatto che lui stesso sta vivendo, anche a causa della morte della madre, una profonda crisi di fede. Inizialmente incredulo, si ricrederà e chiederà l'autorizzazione del vescovo a procedere con l'esorcismo; il vescovo e il rettore del seminario dei gesuiti gli manderanno in aiuto padre Merrin, noto esperto in esorcismi.

La storia veraModifica

La storia riprende quella iniziata il 15 gennaio 1949, a Mt. Rainer nel Maryland, dove un ragazzo di 14 anni, John Hoffman cambiò improvvisamente carattere. Il 16 marzo, il reverendo David Lawrence iniziò il rito formale dell’esorcismo, la cui pratica perdurò fino ad aprile inoltrato.

Alla fine, John recitò le seguenti parole: "Satana, sono San Michele. Io ordino a Satana e a tutti gli altri spiriti maligni di abbandonare questo corpo immediatamente, nel nome di Dio, ora". Il ragazzo prima soffrì e poi si sentì liberato.

Al Cinema Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale