Fandom

Horror Wiki

La notte del mio primo amore

309pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
La notte del mio primo amore
Notte primo amore.jpg
Una scena del film
Titolo originale: {{{titolooriginale}}}
Lingua originale: italiano
Paese: Italia
Anno: 2006
Durata: 82 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Rapporto: 1.85:1
Genere: horror
Regia: Alessandro Pambianco
Soggetto: {{{nomesoggetto}}}
Sceneggiatura: Germano Tarricone
Produttore: Rossella Belli e Pierluca Neri
Produttore esecutivo: {{{produttoreesecutivo}}}
Produttore associato: {{{produttoreassociato}}}
Casa di produzione: Pars Film
Distribuzione (Italia): Mediafilm
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}
  • Luca Bastianello: Andrea
  • Valentina Izumi: Marina
  • Lucio Mattioli: Serial Killer
  • Joanna Moskwa: Vanessa
  • Tommaso Piermatti
  • Giulia Ruffinelli: Chiara
  • Dante Alfonso Spadini
  • Damiano Verrocchi: Matteo
  • Alice Visconti
{{{nomedoppiatorioriginali}}}
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Episodi:
Fotografia: Daniele Baldacci
Montaggio: Alessandro Corradi
Effetti speciali: Andrea Baracca
Musiche: Gels
Tema musicale: {{{temamusicale}}}
Scenografia: {{{nomescenografo}}}
Costumi: Rosalia Guzzo
Trucco: {{{nometruccatore}}}
Sfondi: {{{nomesfondo}}}
{{{nomepremi}}}
Prequel: {{{nomeprequel}}}
Sequel: {{{nomesequel}}}
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film



La notte del mio primo amore è un film horror italiano del 2006 diretto dal regista Alessandro Pambianco.

TramaModifica

Chiara ha 17 anni, una famiglia che le impone regole rigide e un'adolescenza che la porta ad infrangerle.

Mentre il paesino è sconvolto da un serial killer che rapisce giovani adolescenti, il suo ragazzo, Andrea, le dà un ultimatum: se non si recherà da lei la sera la loro storia sarà finita.

Chiara si organizza così per trascorrere la serata con Andrea, ma i genitori le vietano di uscire. Chiara ha anche una migliore amica, Marina,con la quale condivide i segreti dell'adolescenza.

Andrea dopo l'appuntamento mancato lascia Chiara, che viene corteggiata dall'istruttore della palestra che frequenta, Matteo. Lei all'inizio è titubante, poi accetta di seguirlo in una misteriosa serata romantica.

I due ragazzi sembrano trascorrere una piacevole giornata, ma all'improvviso il ragazzo cambia e fa delle pesanti avances a Chiara.

Con una scusa la ragazza riesce a telefonare a Marina, chiedendole aiuto, la quale si rivolge ad Andrea e i due si mettono alla ricerca di Chiara.

Nel frattempo Chiara scopre nella villa i cadaveri delle ragazza scomparse e tramite alcuni ritagli di giornale, capisce che in quella villa trent'anni prima è stata uccisa una ragazza di 17 anni e che il bambino che aspettava si era miracolosamente salvato.

Chiara crede che sia stato Matteo, quando ritorna da lui lo trova morto, ucciso da una sparachiodi.

La ragazza viene inseguita da un misterioso uomo con il viso coperto,quando arriva Andrea i due cercano di fuggire, ma il ragazzo viene ucciso dall'uomo con la pistola sparachiodi.

Chiara fugge e incontra Marina, che ha avvertito la polizia: le due si rifugiano in una stanza della villa, ma il killer le trova e inizia a lottare con Marina, che viene strangolata dall'uomo.

Chiara assiste alla scena e disperata afferra la pistola sparachiodi e lo uccide.

Note Modifica

Si tratta del primo teen horror italiano ed il risultato è molto fallimentare: sebbene gli ingredienti per farne un nuovo gioiello italiano del genere ci sono tutti, la sceneggiatura si lascia apprezzare solo in parte a causa anche di dialoghi decisamente tentennanti e poco fluidi.

Un ulteriore dubbio sulla reale potenzialità de è dato dalla trama poco chiara: chi è cresciuto a pane e horror non avrà difficoltà a decifrare il movente dell'assassino nei ritagli di giornale trovati nella stanza delle torture (un classico del genere), ma i meno esperti vorranno maggiori spiegazioni e non si accontenteranno del modo approssimativo con cui sono delineati i tratti del folle omicida. 

Locandina Modifica

Notte del mio primo amore.jpg

La locandina del film

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale