FANDOM


Le colline hanno gli occhi 2
Le colline hanno gli occhi 2.png
Titolo originale: The Hills Have Eyes 2
Lingua originale: Inglese
Paese: Stati Uniti d'America
Anno: 2007
Durata: 89 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Rapporto: 2.35 : 1
Genere: horror, slasher
Regia: Martin Weisz
Soggetto: personaggi di Wes Craven
Sceneggiatura: Wes Craven, Jonathan Craven
Produttore: Wes Craven, Peter Locke, Marianne Maddalena
Produttore esecutivo: Jonathan Debin
Produttore associato: {{{produttoreassociato}}}
Casa di produzione: Fox Atomic, Craven/Maddelena Films, Dune Entertainment, Take 2 Film
Distribuzione (Italia): 20th Century Fox
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}
  • Michael McMillian: David Napoli
  • Jessica Stroup: Amber Johnson
  • Daniella Alonso: Missy Martinez
  • Jacob Vargas: Crank Medina
  • Lee Thompson Young: Delmar Reed
  • Michael Bailey Smith: Papa Hades
  • Stefano Mondini: Sergente Jeffrey Millstone
  • Alessandro Tiberi: David "Napoleon" Napoli
  • Claudia Catani: Amber Johnson
  • Franco Mannella: "Crank" Medina
  • Francesco Prando: Delmar Reed
  • Nanni Baldini: "Stump" Locke
  • Luigi Ferraro: "Splitter" Cole
  • Francesco Pezzulli: Mickey Elrod
Episodi:
Fotografia: Sam McCurdy
Montaggio: Sue Blainey, Kirk M. Morri
Effetti speciali: Joe Giles, Brian Goehring, Laurence Harvey, Lucian Iordache, Glenn Marsh, Jason Pinsker, Andy Schoneberg, Lino Stavole, Jason Troughton, Mark Vanstone
Musiche: Trevor Morris
Tema musicale:
Scenografia: Keith Wilson
Costumi: Katherine Jane Bryant
Trucco: Howard Berger, Jennifer Harty, Charlie Hounslow, Mark Killingsworth, Tami Lane, Tanya Lodge, Clare Mulroy, Gregory Nicotero, Ben Rittenhouse, Khanh Trance
Sfondi: {{{nomesfondo}}}
Prequel: {{{nomeprequel}}}
Sequel: {{{nomesequel}}}
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film


Le colline hanno gli occhi 2 (The Hills Have Eyes 2) è un film horror slasher del 2007, diretto da Martin Weisz.

Trama Modifica

Il film si apre con una donna incatenata in un letto, costretta a soprusi da parte di un mutante, Papa Hades (Michael Bailey Smith). La sequenza successiva la mostra nella medesima stanza, ma in un tempo molto successivo, infatti è incinta ed è in pieno parto, dopo innumerevoli sforzi esce il neonato, che si vede essere un mutante sanguinolento, e mentre la femmina spera di essere liberata viene uccisa dallo stesso Hades.

Si aprono così i titoli di testa, nei quali viene scritto che due anni orsono la famiglia Carter scomparve misteriosamente in un'area nota come "Settore 16", e che dei suoi componenti non si seppe più niente.

Due settimane più tardi, l'esercito statunitense organizza alcune ricerche per uccidere i mutanti, oramai considerati una seria minaccia, sul posto viene costruito un impianto elettrico che funge da centro operativo per coordinare le operazioni e inviare i risultati.

Accade però, che due scienziati intenti a riprendere le tracce di radioattività presenti nella zona vengono brutalmente massacrati, e il colonnello Lincoln Redding nel vano tentativo di uccidere i colpevoli viene infilzato e lanciato giù da una collina.

La scena si sposta in un campo d'addestramento della Guardia Nazionale degli Stati Uniti che replica le strade di Kandahar, qui fanno apparizione i militari Sarge (Flex Alexander), Amber (Jessica Stroup), Napoleon (Michael McMillian), Missy (Daniella Alonso), Crank (Jacob Vargas), Delmar (Lee Thompson Young), Stump (Ben Crowley), Spitter (Eric Edelstein) e Mickey (Reshad Strik).

L'addestramento fallisce a causa dell'intero gruppo intenzionato a prendere elmetti, salvare altri membri, che infine si avvicina ad una donna col velo che poi si scopre essere una terrorista. Arrabbiato per la condotta della squadra, Sarge, ordina a tutti di prendere la propria roba e dirigersi al più vicino campo base per fare ritorno alla base.

La vera storia inizia quando la squadriglia di ferma alla centrale vista all'inizio del film, che ora risulta abbandonata e senza nessuno che ci lavori. Insospettiti dalla strana calma e da uno strano messaggio radio che sembra provenire da un superstite in collina, i soldati si dirigono per le colline decidendo che Napoleon e Amber debbano rimanere a stazionare la zona in caso di aiuto.

Mentre Sarge e i suoi uomini sono giunti a metà del tragitto, Mickey cade in una fossa mostrando chiari segni di cedimento alle caviglie, così si vede costretto a ritornare alla centrale per medicarsi. Intanto, mentre Napoleon entra in un bagno per fare i bisogni, si vede uscire una mano tutta sanguinata dal gabinetto e urlando viene aiutato da Amber a tirare fuori uno scienziato, che però muore poco dopo per le gravi ferite e infezioni.

Sempre più terrorizzati dall'incredibile situazione, Napoleon prende la radio cercando di contattare il più vicino battaglione, invece Amber inizia a correre per le colline alla ricerca degli altri soldati. La corsa viene però fermata alla salita, infatti una mano che sbuca da una fossa abbastanza nascosta la prende per la gamba, ma l'intervento tempestivo di Mickey e Napoleon sventano il peggio, purtroppo la stessa mano prende Mickey, che già ferito sprofonda nei sotterranei delle colline.

La situazione non è migliore tra i soldati, infatti durante la caccia di un mutante, Spitter uccide erroneamente Sarge, lasciando così i tirocinanti in preda al panico e senza guida, si decide così di tornare indietro con delle corde per evitare il lungo tragitto, ma mentre Spitter prende addosso a sé Sarge, un mutante taglia la corda facendo così cadere nel dirupo anche l'altro soldato.

Esasperati, i protagonisti decidono di andare al contrattacco, e mentre Amber e Missy fanno finta di vedere alcuni video sul cellulare adescano un mutante, che viene ucciso con una scarica di proiettili. Subito dopo, viene rinvenuto il corpo in fin di vita del colonnello Redding, che dopo aver rivelato i terribili segreti che nascondono le colline si spara un colpo in testa.

Il gruppo decide non unitariamente di dividersi, ma gli effetti si vedono subito e Missy viene rapita da un mutante col viso a forma di roccia. Napoleon, Amber, Crank e Delmar decidono di andare a salvarla scendendo nelle miniere oscure. Stump, invece decide di scendere usando la sua abilità nelle scalate, ma proprio mentre si avvicina alla salvezza, un mutante gli taglia le braccia per poi lanciarlo nello strapiombo.

Intanto Missy viene portata in una stanza dal rapitore, e ben presto si capisce che ella è destinata a procreare per Papa Hades, infatti viene violentata e se inizialmente si ribella dopo essere stata picchiata si arrende alla cruda realtà.

Il gruppo si dimezza al passare dei corridoi, infatti Delmar e Crank attuano una violenta sparatoria con un mutante armato di carabina, e nello scontro Delman viene ferito mortalmente. Crank morirà poco dopo in una stanza colma di dinamite, che nel tentativo di innestarla salta in aria.

Napoleon e Amber vengono invece aiutati da un mutante che si chiama Hansel, che è diverso dagli altri, infatti odia essere così e mostra sentimenti. Mentre i due si vedono attirati dalle urla di Missy, durante la corsa contro il tempo per salvarla vengono attaccati dal feroce mutante che l'ha rapita, e a corto di munizioni e vedendo Amber in preda alla sua violenza, Napoleon scatena il suo animo feroce fracassandogli la testa con una pietra.

I due, riescono a raggiungere la stanza dove è rinchiusa Missy, e dopo aver fatto allontanare Hades con un'ingegnosa trappola, liberano la compagna. Però non è finita, Hades scopre l'inganno e tornando indietro furioso con un pugno rompe il muro dove si è poggiato Napoleon, Amber cercando di difendere l'amico viene picchiata brutalmente, Missy invece è ancora sconvolta e guarda l'orrida scena inerme.

Hades, dopo aver steso gli amici di Missy, le si avvicina iniziando a picchiarla, e Napoleon con un ultimo sforzo spara un colpo in testa al mutante. I tre si dirigono così verso l'uscita, ma il capo dei mutanti rivela una forte resistenza, ma con la baionetta del fucile di Napoleon viene infilzato al centro della testa morendo definitivamente.

Il film sembra concludersi con i tre che escono feriti dalla base, e nei titoli di coda viene scritto che l'esistenza del "Settore 16" non è mai stata confermata dalle forze armate, e che i tre membri della Guardia Nazionale sono stati iscritti nel registro degli scomparsi.

La scena finale, mostra qualcuno nella base che osserva i tre allontanarsi con una vista a infrarossi, e di questo viene mostrata la mano, che sembra essere quella di Lizard, antagonista principale del primo film.

Note Modifica

Il film è il sequel de Le colline hanno gli occhi, rifacimento dell'omonimo film cult del 1977.

Per aiutare alla riuscita nel botteghino, la Fox Atomic Comics ha pubblicato una versione a fumetti intitolata The Hills Have Eyes: The Beginning il giorno del debutto cinematografico.

Il film è stato immesso nel circuito cinematografico statunitense il 23 marzo 2007, e in quello italiano l'11 maggio dello stesso anno.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale