FANDOM


Sleepaway Camp
Sleepaway gip.jpg
La silhouette di Angela Baker, il serial killer
Titolo originale: Sleepaway Camp
Lingua originale: inglese
Paese: USA
Anno: 1983
Durata: 88 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Rapporto: 1,85:1
Genere: horror
Regia: Robert Hiltzik
Soggetto: Robert Hiltzik
Sceneggiatura: Robert Hiltzik
Produttore: Jack Grossberg, Jerry Silva, Michele Tatosian
Produttore esecutivo: {{{produttoreesecutivo}}}
Produttore associato: {{{produttoreassociato}}}
Casa di produzione:
Distribuzione (Italia):
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}
{{{nomedoppiatorioriginali}}}
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Episodi:
Fotografia: Ben Davis (fotografo)Ben Davis, David M. Walsh
Montaggio: {{{nomemontaggio}}}
Effetti speciali: William Bilowit, Ed Fountain
Musiche: Edward Bilous
Tema musicale:
Scenografia: {{{nomescenografo}}}
Costumi: {{{nomecostumista}}}
Trucco: Ed French
Sfondi: {{{nomesfondo}}}
{{{nomepremi}}}
Prequel: {{{nomeprequel}}}
Sequel: {{{nomesequel}}}
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film
30 giorni di buio.png
«... you won't be coming home!»
(Tagline del film)

Sleepaway Camp è un film di Robert Hiltzik del 1983, il quale benché venga cinque anni dopo Venerdì 13, lo ricorda in molti aspetti (campeggio estivo, amori giovanili, seriel killer).

In Italia il film non è mai stato distribuito, né al cinema né per l'home video, tuttavia il popolo di internet lo ha scoperto negli anni 2000, laddove il file sharing ha permesso il suo reperimento anche con i sottotitoli in italiano, così come accade anche per molte serie televisive di successo negli Stati Uniti ancor prima che vengano trasmesse (se mai lo saranno) sulle reti televisive italiane.

Il film vanta due sequel più un quarto mai completato e un quinto, dello stesso regista del capostipite, completato e in uscita.

TramaModifica

Angela Baker è una ragazzina di 13 anni in vacanza in un camping estivo col cuginetto. I due sono oggetto degli scherzi, talvolta anche pesanti, degli altri ragazzi del campeggio, in particolare Angela è la vittima preferita e si dimostra incapace di reagire. Angela è una ragazzina molto taciturna, porta dentro di se il trauma infantile della prematura scomparsa del padre.

Un susseguirsi di strani e crudeli delitti ha per oggetto gli avventori del campeggio. I sospetti si indirizzano subito proprio su Angela Baker, ma la ragazzina nasconde uno scioccante segreto.

CuriositàModifica

  • Il film è costato circa 350.000 dollari.
  • Il regista ha dedicato il film a sua madre[1].
  • Molti dei campeggiatori che si vedono uscire dall'autobus all'inizio del film erano parenti degli attori e dello staff cinematografico[1].
  • Il film è stato girato nello stato di New York, ad Argyle, Fort Edward, Glens Falls, Lake Luzerne.
  • L'originale grafica del box-set DVD Sleepaway Camp Survival Kit, che ritraeva una croce rossa su sfondo bianco, è stata ritirata dal commercio in seguito ad una protesta della Croce Rossa[1].
  • Una testa finta creata per il finale del film venne rubata sul set.
  • Il body count del film è di undici vittime[2][3].
  • Questo film sembra essere ispirato ai film Venerdì 13 e Venerdì 13: l'assassino ti siede accanto.

Errore nella funzione Cite: Sono presenti dei marcatori <ref> ma non è stato trovato alcun marcatore <references/>

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale