FANDOM


So cosa hai fatto
So cosa hai fatto.jpg
La copertina del film
Titolo originale: I Know What You Did Last Summer
Lingua originale: {{{linguaoriginale}}}
Paese: Stati Uniti d'America
Anno: 1997
Durata: 100 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Rapporto:
Genere: horror, thriller
Regia: Jim Gillespie
Soggetto: Lois Duncan
Sceneggiatura: Kevin Williamson
Produttore: William S. Beasley
Produttore esecutivo: {{{produttoreesecutivo}}}
Produttore associato: {{{produttoreassociato}}}
Casa di produzione: {{{casaproduzione}}}
Distribuzione (Italia): {{{distribuzioneitalia}}}
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}
  • Jennifer Love Hewitt: Julie James
  • Sarah Michelle Gellar: Helen Shivers
  • Ryan Phillippe: Barry William Cox
  • Freddie Prinze Jr.: Ray Bronson
  • Bridgette Wilson: Elsa Shivers
  • Anne Heche: Melissa Egan
  • Johnny Galecki: Max Neurick
  • Muse Watson: Benjamin Willis
{{{nomedoppiatorioriginali}}}
  • Cristina Giachero: Julie James
  • Paola Valentini: Helen Shivers
  • Stefano Crescentini: Barry William Cox
  • Francesco Pezzulli: Ray Bronson
  • Lorena Bertini: Melissa Egan
  • Ennio Coltorti: Benjamin Willis
Episodi:
Fotografia: Denis Crossan
Montaggio: Steve Mirkovich
Effetti speciali:
Musiche: John Debney
Tema musicale: {{{temamusicale}}}
Scenografia: Gary Wissner
Costumi:
Trucco:
Sfondi:
Prequel: {{{nomeprequel}}}
Sequel: {{{nomesequel}}}
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film


So cosa hai fatto è un film horror del 1997, diretto da Jim Gillespie, con Jennifer Love Hewitt e Sarah Michelle Gellar.

Trama Modifica

Southport, North Carolina, 4 luglio: come ogni anno si svolge un concorso di bellezza in cui si elegge a reginetta la ragazza più bella. La vincitrice Helen Shivers, decide di festeggiare con i suoi migliori amici Barry, July e Ray. Barry, ubriaco viene coinvolto in una rissa con un ragazzo, Max Neurick. I quattro amici si dirigono con la propria macchina nella costa per parlare. Ray, alla guida dell'auto, viene distratto da Barry, e investe accidentalmente un uomo.

I ragazzi scendono spaventati pensando di aver investito un cervo, scoprono il corpo senza vita di un uomo. Barry è fermamente convinto che l'unica soluzione sia far sparire il cadavere, ma tutti gli altri e soprattutto Julie non sono assolutamente d'accordo ma dopo l'insistenza di Helen si convince ed insieme a Barry e gli altri trasportano il cadavere sino al ponte del molo. Proprio all'ultimo Julie si dissocia dall'idea di gettare il corpo in acqua, così, si fa avanti Helen che con Barry e Ray buttano il corpo inerme in mare.

Trascorre un anno, i ragazzi si sono persi di vista. Julie riceve una lettera anonima che recita le testuali parole Io so cosa hai fatto l'estate scorsa. La ragazza spaventata riunisce il vecchio gruppo di amici, all'inizio Barry riesce a convincerli che si tratti solo di uno stupido scherzo e che per coincidenza sia arrivato a Julie. Ma dopo ad uno ad uno tutti gli altri del gruppo vengono avvisati tramite dei bigliettini e dei ritagli di giornale, inoltre le cose continuano a peggiorare Barry viene investito, ad Helen vengo tagliati i capelli nel sonno e Julie trova il cadavere di Max , coperto di granchi, nella sua auto. Il 4 luglio, a un anno dall'incidente, durante la sfilata con la successiva premiazione della miglior concorrente partecipante, Helen, scortata da Barry sul carro della sfilata, si guarda ben intorno sicura che l'omicida possa trovarsi in mezzo al pubblico.

Durante la prova di canto, mentre Helen si trova sul palco, Barry viene aggredito e ucciso. Helen chiede aiuto e va insieme ad un poliziotto nel luogo del delitto ma il poliziotto non trovando il cadavere pensa ad uno scherzo e decide di riportare la ragazza a casa.

Sulla strada vede un uomo che ha problemi con l'auto e scende per aiutarlo, ma l'uomo è il killer che uccide il poliziotto e aggredisce Helen che riesce a salvarsi andando nel negozio della sorella. Però il killer riesce ad entrare nel negozio e ad uccidere Elsa (la sorella di Helen), di nuovo Helen riesce a fuggire ma questa volta a pochi metri dalla sfilata viene attaccata dal killer e uccisa.

Intanto July si dirige a cercare Ray, ma una sorta di presentimento le fa credere che Ray possa avere qualcosa a che fare con le misteriose uccisioni avvenute nei giorni successivi al giorno in cui ha ricevuto il messaggio, e scappa altrove.

Ray si mette all'inseguimento della ragazza, ma viene colpito da un pescatore che dice a Julie di nascondersi nella propria barca convincendola che sia al sicuro. Julie si fida, ma qualcosa inizia ad andare storto. Infatti Julie capisce che il pescatore, Benjamin Willis è il killer. Intanto Ray prende una barca e raggiunge il peschereccio, qui incomincia la lotta col killer che butta a mare Ray e insegue Julie. Mentre fugge dal killer si chiude nella cella frigorifera dove trova i cadaveri di Barry ed Helen. Intanto Ray riesce ad aggrapparsi alla rete del peschereccio e risalire a bordo e grazie a Julie riesce ad tagliare la mano del killer e a buttarlo in acqua.

Il film termina con Julie che trova in bagno la scritta "Lo so ancora".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale